Scopri Ariete

5 ricette sane con la cottura a vapore

5 ricette sane per una dieta ipocalorica

Dalle origini dichiaratamente orientali, la cottura a vapore si è subito diffusa in tutto il mondo, Italia compresa. Oggi è apprezzatissima come alternativa più nutriente e decisamente più gustosa alla cottura tradizionale in acqua bollente. Questo perché con il vapore possiamo cucinare mantenendo pressoché inalterata la quantità di vitamine e sali minerali presenti naturalmente all’interno dei cibi. Il cibo cotto a vapore è più salutare, permettendoci di utilizzare una quantità inferiore di grassi e condimenti. Vediamo quindi 5 ricette sane con cottura a vapore, particolarmente indicate nelle diete ipocaloriche.  

Cottura a vapore: tutti i benefici

Prima di scoprire assieme come cucinare con il vapore tante ricette sane e gustose, è bene comprendere tutte le caratteristiche peculiari e i benefici di questo metodo di cottura. Per cominciare, il vapore ha i suoi vantaggi non solo per la praticità, ma anche e soprattutto per la salute di tutto il nostro organismo. Le ricette al vapore, rispetto alla variante con cottura tradizionale, risultano infatti molto più leggere e digeribili, perfette per chi segue un piano alimentare dietetico finalizzato a ritrovare forma, forza ed energia. Le sostanze nutritive, come già detto, restano poi inalterate, proprio evitando il contatto diretto con l'acqua bollente. 

Ricette al vapore sane e gustose

Le ricette light per una dieta ipocalorica sono tantissime, ma non tutte possono dirsi anche saporite. Con la cottura a vapore, possiamo rendere anche i piatti più gustosi molto più healthy, e validi anche nelle diete di chi sta attento alla linea. Ariete ne ha selezionate 5 da cuocere direttamente nella sua pratica vaporiera Healthy Steam, scegliendo ingredienti notoriamente buoni, genuini e nutrienti. E spaziando tra verdure, carne, pesce, e frutta secca e di stagione.

Branzino al vapore

Il branzino - o spigola - al vapore è un secondo piatto di pesce sicuramente saporito, ma allo stesso tempo sano e ipocalorico. Merito della cottura a vapore, che non intacca gusto e proprietà degli ingredienti di questo piatto. Utilizzando una vaporiera, sarà poi molto facile preparare contemporaneamente anche il contorno di patate, per via della presenza di diversi cestelli. Per iniziare, dobbiamo prima di tutto pulire il branzino: priviamolo delle interiora, squamiamolo ed eliminiamo le branchie. In una ciotola mescoliamo timo, prezzemolo tritato, aglio a fettine sottili, una grattugia di zenzero fresco e una della buccia di mezzo limone, assieme a dell'olio extravergine di oliva. Il composto va inserito all'interno della pancia del pesce, cospargendolo sul sale.

Posizioniamo la spigola nel cestello della vaporiera con dei pomodorini tagliati a metà e ricoperti con il trito di erbe avanzato. Ricopriamo poi la superficie del pesce con qualche sottile fetta di limone. Contemporaneamente riempiamo il cestello inferiore con dell'acqua, e posizioniamo le patate sbucciate nel cestello superiore. Copriamo e facciamo cuocere per circa 20 minuti avendo l'accortezza di non aprire. Affettiamo le patate e posizioniamole accanto al branzino, condendo con un filo d'olio e un pizzico di pepe.

Insalata di cavolfiore 

Tra le ricette sane facili e veloci, quella dell'insalata di cavolfiore è un vero e proprio classico, da servire come antipasto o secondo piatto. Iniziamo mondando e riducendo in piccole cime il cavolfiore, che vanno poi cotte al vapore lasciandole piuttosto croccanti. Poniamole in una ciotola capiente e in una più piccola riuniamo succo di limone spremuto con lo spremiagrumi, aglio tritato e olio. Aggiungiamo alcuni filetti di acciuga e mescoliamo bene. Facciamo sgocciolare il tonno all'olio d'oliva e spezzettiamolo sulle cimette tiepide. Ora non ci resta che condire con la nostra emulsione e girare con cura.

Polpettone di tonno con pomodori e fagiolini

Il polpettone di tonno con fagiolini e pomodori è ricco e saporito, ma anche a basso contenuto calorico e da conservare comodamente in frigorifero. Basta sbriciolare il tonno ben sgocciolato in una ciotola e mischiarlo con le uova, la scorza grattugiata di mezzo limone, il pangrattato e il parmigiano. Dovremo impastare fino a che il composto non si presenterà del tutto omogeno e modellabile. Diamogli la forma di un polpettone e avvolgiamolo nella carta da forno, chiusa da uno spago da cucina. Cuociamo il tutto nella vaporiera Healthy Steam per circa 40 minuti, e serviamo una volta freddo con sale, olio e basilico tritato.

Insalata di gamberi e verdure

Una ricetta velocissima, che ci permette di portare in tavola un gustoso contorno di gamberi con verdure. Prima di tutto, in una ciotola andiamo a mescolare due vasetti di yogurt (magari fatto in casa con la yogurtiera Ariete!) e un cucchiaio di maionese, aggiustiamo di sale e pepe e aggiungiamo rucola e scalogni finemente tritati. Intanto cuociamo a vapore i gamberi per circa 10 minuti. Laviamo e scoliamo l'insalata, condiamola, distribuiamoci sopra della mela sbucciata e tagliata a julienne e i gamberi. Condiamo con la salsa allo yogurt e andiamo pure a servire.

Prugne alle mandorle

A chiudere questa gustosa e salutare carrellata di ricette sane, una coccola fruttata sempre cotta a vapore. Dobbiamo versare nella vaporiera mezzo litro d'acqua e farla bollire. Dividiamo a metà delle prugne fresche, snoccioliamole e spolveriamole con 60 grammi di zucchero. Fatto questo, facciamole cuocere nel cestello adagiato su quello di fondo per 10 minuti, evitando che le prugne diventino troppo morbide. Disponiamole poi su un piatto e polverizziamo con circa 100 grammi di mandorle tritate con Gratì di Ariete.

spremiagrumi 2 vaporiera 1 gratì 1 yogurtiera 1