Skip to main content

5 antipasti veloci per il cenone di Capodanno

5 antipasti veloci per Capodanno

Il cenone di Capodanno è ormai una vera e propria tradizione per molte famiglie italiane, che si ritrovano con amici e parenti per festeggiare l'arrivo del nuovo anno tra gli affetti più cari. Non solo, si tratta anche di una delle occasioni più importanti dell'anno in cucina.

Sì perché, per stupire i propri invitati e cercare di accontentarli tutti, è importante andare a preparare un menu il quanto più variegato possibile, a partire dagli antipasti. Per il veglione possiamo dare fondo alla nostra creatività per portare in tavola tante ricette sfiziose, in linea con lo spirito delle festività natalizie, oppure affidarci ad alcune delle migliori ricette di antipasti veloci per Capodanno.

Ariete va quindi a proporre cinque tra antipasti freddi e antipasti caldi per Capodanno. Vere e proprie prelibatezze da realizzare facilmente con la linea di elettrodomestici da cucina: impastatrici, friggitrici ad aria, tostapane e tritatutto al servizio del gusto, capaci di dare un nuovo sapore alla notte di San Silvestro.

Conchiglie di pasta sfoglia                                                        

I classici antipasti di Capodanno con la pasta sfoglia si fanno più preziosi grazie a queste scenografiche conchiglie da farcire a piacere tra tanti ingredienti, come salmone, affettati, formaggi, pomodorini, insalata russa, frutti di mare, creme o salse. Per una pasta sfoglia fragrante fatta in casa, basterà utilizzare un'impastatrice della linea Ariete, mentre per modellare le conchiglie è possibile farsi aiutare con il guscio di capesante, impiegare un apposito stampino oppure ritagliare a mano la pasta sfoglia a forma di conchiglia e poi sovrapporle una sull’altra.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 500 gr di formaggio fresco spalmabile
  • Affettati vari a fette
  • Pomodorini
  • Gamberetti
  • Insalata
  • Capperi

Procedimento

Tra gli antipasti veloci per Capodanno, le conchiglie di pasta sfoglia sono tra i più versatili e golosi. Per prepararle, mettiamo la pasta sfoglia su un piano, poggiamoci sopra la conchiglia di capasanta e ritagliamo con un coltello, avendo l'accortezza di lasciare un margine di circa un centimetro. Poi mettiamo la sfoglia ritagliata dentro la conchiglia, e sovrapponiamo con un'altra conchiglia.

Ora accendiamo il forno a 190 gradi, e quando ben caldo lasciamo cuocere per circa 15 minuti. Sforniamo, lasciamo raffreddare e separiamo delicatamente le conchiglie dalla pasta sfoglia. Una volta che saranno completamente raffreddate, possiamo procedere alla farcitura: in questo caso abbiamo scelto una base di robiola con gamberetti, pomodorini, rucola, capperi e bresaola, ma è possibile personalizzarle a proprio gusto. Infine, mettiamo uno stuzzicadenti al centro della conchiglia, e poggiamo sopra l’altra conchiglia di pasta sfoglia per mostrare la farcitura.

Olive all'ascolana

Un grande classico tra gli antipasti per Capodanno, in una variante più leggera da preparare con una friggitrice ad aria di Ariete. Si tratta indubbiamente del piatto più rappresentativo della tradizione gastronomica marchigiana, apprezzato e conosciuto in tutto il mondo, e che farà una gran figura in occasione del cenone.

Ingredienti

  • 200 gr di carne di manzo
  • 200 gr di carne di maiale
  • 150 gr di carne di pollo
  • 50 gr di olive
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • 60 gr di cipolle
  • 60 gr di carote
  • 40 gr di sedano
  • 200 ml di vino bianco
  • 150 gr di farina
  • 350 gr di pangrattato
  • 4 uova
  • Noce moscata q.b.
  • Chiodi di garofano q.b.
  • Olio EVO
  • Sale q.b.

Preparazione

Per la preparazione, iniziamo lavando le verdure e tagliando a pezzetti la carne di manzo, maiale e pollo. Versiamo tre cucchiai di olio extra vergine di oliva in una casseruola e aggiungiamo le verdure e i vari tipi di carne. Facciamo rosolare per qualche minuto e sfumiamo con il vino bianco, aggiustiamo di sale e lasciamo cuocere per altri 20 minuti a fuoco basso. Nel frattempo possiamo snocciolare le olive ascolane.

Il composto che abbiamo lasciato a cuocere va successivamente rimesso in pentola, aggiungendo due uova, il parmigiano, la noce moscata e un pizzico di sale, e amalgamando bene il tutto. Sbattiamo le due uova rimaste in un piatto, prendiamo le olive e riempiamole con una piccola quantità di ripieno. Passiamole nella farina, poi nelle uova e nel pangrattato, e lasciamole cuocere nella friggitrice ad aria per 20 minuti circa, con solo un filo d'olio.

Polenta fritta

Ancora un classico della tradizione culinaria del nostro Paese, e ancora friggitrice ad aria. La polenta fritta è un antipasto croccante reso ancora più invitante dal profumato e sapido mix che viene utilizzato per il condimento dei bastoncini. Ogni boccone sarà un momento di irresistibile goduria per il palato, anche a Capodanno!

Ingredienti

  • 250 gr di farina di mais fioretto
  • 1 l di acqua
  • 1 cucchiaio di olio EVO
  • Sale grosso q.b.
  • Rosmarino q.b.

Preparazione

Per preparare i bastoncini di polenta fritta come antipasti caldi di Capodanno dobbiamo partire dalle basi, e dunque proprio dalla polenta. Mettiamo acqua e olio in un pentolino sul fuoco, e una volta raggiunto il bollore versiamo la farina di mais fioretto, mescolando rapidamente con una frusta o un mixer Ariete. Non appena avrà preso consistenza, abbassiamo la fiamma e continuiamo a cuocere per circa 30 minuti, sempre mescolando.

Ungiamo una teglia rettangolare e versiamoci la polenta ancora calda. Livelliamola per raggiungere uno spessore di circa un centimetro, copriamola con della carta forno e pareggiamo aiutandoci con un mattarello prima di lasciarla raffreddare in frigorifero per due ore circa. Trascorso il tempo indicato, ribaltiamo la polenta compattata su un tagliere e tagliamo dei bastoncini larghi circa due centimetri. Ora friggiamo nella friggitrice ad aria per circa 20 minuti con un cucchiaino d'olio, e condiamo i bastoncini con sale grosso e rosmarino tritato finemente con un tritatutto.

Involtini di salmone e mousse di zucchine

Gli involtini di salmone con mousse di zucchine rappresentano certamente un antipasto veloce per Capodanno, ma anche esteticamente ricercato. Una ricetta che saprà valorizzare le note sapide del salmone affumicato, grazie al sapiente mix con il gusto fresco e delicato delle zucchine, da servire con fette di pane tostato e dorato con uno dei tanti tostapane della scuderia Ariete.

Ingredienti

  • 250 gr di salmone affumicato
  • 5 zucchine piccole
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di formaggio cremoso spalmabile
  • 4 cucchiai di panna
  • 1 scorza di limone grattugiata
  • Timo fresco q.b.
  • Erba cipollina per chiudere q.b.
  • Olio EVO q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

Prima di tutto, tagliamo le zucchine a rondelle sottili, e sbollentiamole per due minuti in acqua bollente leggermente salata. Scoliamole e dividiamole in due parti uguali. Scaldiamo un cucchiaio di olio extra vergine d'oliva e uno spicchio d'aglio e versiamo nella casseruola metà zucchine insaporite con sale e pepe, e lasciamo stufare per circa 8 minuti.

Lasciamo le zucchine a raffreddare, eliminiamo l'aglio e versiamole nel boccale di un mixer con la panna, frullando per ottenere una mousse morbida. Ora tagliamo il salmone affumicato a strisce lunghe almeno 18 cm e larghe 2 cm. Spalmiamo il formaggio fresco sulla striscia di salmone e adagiamo le rondelle di zucchina sbollentate tenute da parte. Arrotoliamo il salmone creando un piccolo involtino a forma di rosa, e chiudiamo il tutto con l'erba cipollina.

Spiedini di zucchine e mozzarella

Tra gli antipasti veloci per Capodanno non possono mancare questi freschissimi spiedini di zucchine e mozzarella. Un'idea semplice ma particolarmente azzeccata per deliziare i nostri invitati per il cenone di San Silvestro.

Ingredienti

  • 2 zucchine
  • 16 mozzarelline ciliegine
  • 16 olive
  • Pomodorini ciliegino
  • Origano q.b.

Preparazione

Laviamo le zucchine ed eliminiamo le estremità prima di tagliarle a rondelle non troppo sottili. Grigliamole su una griglia rovente con pizzico di sale, e lasciamole a raffreddare. Ora prepariamo 8 stecchini di spiedini, e infilziamoli con gli ingredienti andando ad alternarli a piacere. Infine, serviamo gli spiedini su un piatto di lattuga, guarnendo con qualche salsa di nostro gradimento.

ricette 74 capodanno 1 antipasti 5